Incontri con rappresentanti religiosi egiziani

Dal 19 al 22 gennaio 2015 il responsabile per le relazioni esterne dell’Università, don Roberto Cherubini, si è recato in Egitto con lo scopo di incontrare rappresentanti delle fedi maggioritarie in quel paese: la musulmana e la copta ortodossa. Finalità principale era sondare la possibilità che la nostra Università stringesse relazioni di tipo culturale con istituzioni accademiche egiziane, in vista dello sviluppo di rapporti di scambio e cooperazione.

In questa occasione si sono incontrati il Patriarca della Chiesa Copta Ortodossa, Sua Santità Tawadros II e il Grande Imam di Al-Azhar, Sua Eccellenza Prof. Dr. Muhammad Ahmed al-Tayyib.

Nel corso dei due incontri, improntati ad uno spirito di viva cordialità, sono state sondate le possibilità concrete di ospitare all’Urbaniana, con percorsi educativi personalizzati, operatori pastorali copto-ortodossi e studenti musulmani per un periodo di formazione a Roma.

In entrambi i casi è emersa la soddisfazione per questa opportunità di favorire una reciproca migliore conoscenza, evitando il pericolo di incomprensioni e pregiudizi dettati dalla vicendevole ignoranza. Gli studenti che verranno a Roma saranno una sorta di nuovi ponti gettati fra Oriente e Occidente per uno scambio di doni spirituali e la costruzione di un futuro migliore, più pacifico e aperto all’incontro.